17 maggio: Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia



Questa giornata è stata istituita nel 2007 dall’Unione Europea per superare le discriminazioni che subiscono le persone in base al loro orientamento sessuale e alla loro identità di genere.


L’obiettivo della giornata è quello di contribuire a sorpassare le discriminazioni e a tutelare le minoranze.

È stata scelta questa data perché ricorda il 17 maggio 1990, data in cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità eliminò l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali.




OMOFOBIA IN ITALIA


In Italia gli episodi di omofobia sono tutt’oggi all’ordine del giorno. In Italia sarebbero oltre 50 ogni giorno le persone che subiscono discriminazione e violenza, secondo quanto riferito da Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center, centro che ospita associazioni, servizi sociali e iniziative culturali e aggregative.